\\ Home Page : Articolo : Stampa
The Times They Are A-Changin'
Di Ettore (del 24/02/2008 @ 01:38:55, in News, linkato 1738 volte)

Papa Wojtyla

A Cuba, il Cardinal Bertone, Segretario di Stato Vaticano, inaugurerà una statua dedicata a Papa Wojtyla, vicino ad un'altra dedicata all'eroe locale "Che" Guevara.

Da Corriere.it

"L'AVANA - Che Guevara e Giovanni Paolo II quasi faccia a faccia, non molto distanti l'uno dall'altro: a Santa Clara, dove si trovano i resti del guerrigliero cubano- argentino, verrà inaugurato sabato dal segretario di Stato Vaticano, cardinale Tarcisio Bertone, un monumento dedicato a Papa Wojtyla, che dieci anni fa celebrò proprio in quella città una oceanica messa.

IL LUOGO - Dal 1997 Santa Clara ospita il mausoleo (oltre ad un museo) non solo del Che ma anche degli altri guerriglieri che combatterono con lui. È un vero luogo di culto, meta ogni anno delle visite dei turisti e dei militanti della sinistra latinoamericana ed europea (con gli italiani sempre in prima fila), e il suo nome appare nel testo di 'Hasta siempre..', la nota canzone dedicata al comandante Guevara.

LA PRIMA MESSA - Durante la storica missione che fece a Cuba nel gennaio del 1998, Wojtyla scelse proprio questa città per celebrare la sua prima messa nell'isola, in una cerimonia svoltasi nella spianata adiacente un istituto di educazione fisica. A qualche centinaio di metri si trova il posto da dove, il 26 dicembre 1958, Guevara sferrò l'attacco che diede il primo colpo mortale al regime del dittatore Fulgencio Batista. Il monumento che Bertone inaugurerà sabato, in una fase politica cruciale per Cuba dopo l'addio al potere di Fidel Castro, è stato eretto proprio in quella spianata. L'idea dell'opera emerse dopo la visita del Papa, e fu subito portata avanti dalla conferenza episcopale cubana. Nell'isola, ricordano i media locali, ci sono già altre opere dedicate a Wojtyla, ma questa sarà la prima in un luogo pubblico, in un terreno cioè non di proprietà della Chiesa."

Speriamo che sia un segno del cambiamento dei tempi e che presto a Cuba possa ritornare la democrazia e la libertà, ormai un miraggio da più di 50 anni.